Come Risparmiare con il Depuratore Acqua

L’utilizzo casalingo del depuratore acqua ha acquisito nel tempo sempre più rilevanza; l’innovazione di impianti depurativi che rendono l’acqua potabile, con l’aggiunta di opzioni relative alla temperatura ed alla tipologia, ha comportato una diminuzione di spese economiche e di conseguenza un ingente risparmio sull’acquisto delle casse d’acqua.

Sempre più famiglie scelgono di acquistare, e montare all’interno delle loro case, degli impianti che permettono di far sgorgare acqua frizzante, ad esempio, direttamente dal lavello  della cucina.
Questo processo va piano piano a sostituire l’acquisto di bottiglie dai supermercati, permettendoci di riempirne a volontà direttamente da casa.

Tuttavia, anche con l’impianto di depurazione dovremo affrontare delle spese (di acquisto, installazione e manutenzione annuale) che risultano però essere meglio dilazionate nel tempo e decisamente più convenienti. La filtrazione domestica è dunque un ottima soluzione per far fronte alle tante spese domestiche e aiuta inoltre a diminuire l’inquinamento ambientale, riducendo notevolmente l’utilizzo di bottiglie PET.

 

Come scegliere il depuratore acqua domestico

Il settore dedicato alla filtrazione dell’acqua è in constante crescita, registrano un aumento della richiesta sempre maggiore.

 

Proprio per questa ragione sempre più tipologie e modelli di depuratori vengono ideati e rilasciati sul mercato; vediamo i modelli più richiesti:depuratore acqua whirlpool

    • Depuratore con aggiunta di anidride carbonica
    • Depuratore con filtro di carbone attivo
    • Depuratore con apparecchi di depurazione magnetici
    • Depuratore con ionizzazione. (acqua Kangen)

Vedi anche: Webetop Ionizzatori d’acqua Alcalina pH da 3,5 a 10,5 e ORP fino a -500mV Water Ionizer and Water Purifier Machine Auto-Cleaning-Better Water Better Lifeir?t=mikswor 21&l=am2&o=29&a=B06Y3SPHLT - Come Risparmiare con il Depuratore Acqua

Una volta scelto il tipo di depuratore d’acqua che preferiamo, sarà necessario seguire degli accorgimenti per tutelare la nostra incolumità: ad esempio, una delle precauzioni principali è quella di conservare l’acqua depurata, presa dal nostro lavello, rigorosamente all’interno di bottiglie di vetro che sono più igieniche di quelle in plastica e possono essere disinfettate in maniera più efficace.
L’acqua inoltre dovrà essere imbottigliata alla temperatura meno alta possibile, per evitare la prolificazione di batteri (strettamente legata ai gradi). Infine, è consigliabile terminare l’acqua imbottigliata durante il corso del giorno stesso; se impossibile riponetela all’interno del frigorifero.

Vedi anche  Risparmiare riciclando

 

Come funziona il depuratore acqua

Il processo di filtrazione dell’acqua viene effettuato tramite apposite operazioni fisiche e chimiche che si occupano di eliminare le sostanze contenenti nell’acqua considerate dannose ed indesiderate; le sostanze che vengono escluse si manifesteranno sotto forma di “fanghi”, contaminati e tossici, che dovranno subire anch’essi dei processi depurativi al fine di poter essere smaltiti correttamente nelle apposite discariche.
Il funzionamento effettivo della depurazione dell’acqua ha un concetto di base semplice: rende l’acqua proveniente dalle tubature quanto più “pura” possibile

 

Ricorda: la grandezza del depuratore acqua domestico va in base alla dimensione degli scarichi.

 

Summary
Come Risparmiare con il Depuratore Acqua
Article Name
Come Risparmiare con il Depuratore Acqua
Description
Il depuratore acqua viene ormai utilizzato all'interno delle abitazioni sempre più frequentemente per filtrare l'acqua proveniente dalle tubature. Come funziona
Author
Publisher Name
Risparmiare.Info
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *