Risparmia con il fai da te

Risparmia con il fai da te: acquista la tua prima cassetta degli attrezzi e inizia a costruire e a lavorare i materiali grezzi, non sarai più costretto a chiamare professionisti per qualsiasi intervento tu debba fare in casa. Perché non provare?

risparmia con il fai da te

 

Interventi di idraulica

Come risparmiare in casa fai da te per i lavori di idraulica? E’ molto semplice: prima o poi, infatti, in tutte le case viene a verificarsi un problema idraulico di qualsiasi tipo. Un tubo che perde, un lavoro per una nuova installazione o qualsiasi altro lavoro a carico delle tubazioni: ovviamente, in questi casi, se non si hanno nozioni di idraulica e se non si hanno i giusti attrezzi l’unica soluzione è chiamare un professionista che, ovviamente, si fa pagare un bel po’ di soldi per l’intervento. Quelli potrebbero essere tutti soldi risparmiati se ti dedichi un po’ allo studio, anche basilare dell’idraulica, e se ti applichi con un po’ di manualità. Per fortuna, infatti, online trovi tantissimi tutorial che ti aiutano passo passo per qualsiasi intervento tu decida di fare, senza dover pagare un professionista esterno.

Serve sicuramente tanta pazienza e non bisogna aver paura di sbagliare: gli errori li fanno tutti, anche i professionisti, ma con l’esperienza si impara. Detto ciò, devi prima valutare il danno, capire perché il tubo perde: chiedi a Google quali possono essere le cause o vai per esclusione, in genere i motivi possono essere una guarnizione allentata o rovinata oppure un danno sul tubo. A quel punto, se non l’hai ancora fatto, acquista la tua prima cassetta degli attrezzi e tutto l’occorrente per effettuare la riparazione. quando si tratta di piccoli interventi come questi puoi farcela benissimo da solo, forse ci vorrà un po’ più tempo del previsto, forse ci metterai più tempo rispetto a un professionista, ma avrai risparmiato diverse centinaia di euro che potrai investire in altro. Google e YouTube sono un ottimo alleato in questo senso, è come avere un tutor sempre a disposizione che suggerisce e consiglia.

Vedi anche  Come Risparmiare sul Costo Trasloco

Ovviamente, quando si tratta di fare lavori sulla colonna portante o su grossi danni nel sistema, in cui è necessario aprire i muri e sostituire intere tubature, magari puoi farti aiutare da un amico idraulico se hai la fortuna di conoscerne uno per risparmiare, altrimenti meglio non mettere mano, perché all’inizio ti sembrerà di risparmiare in casa con il fai da te ma poi il rischio è quello di dover spendere di più per chiedere a qualcuno di intervenire per riparare anche il danno causato da un lavoro maldestro.

La posa del pavimento in laminato

Ormai il pavimento laminato va tanto di moda, il parquet pre-assemblato facile da montare e da sistemare. Per risparmiare in casa con il fai da te la posa di questo rivestimento per pavimenti può essere fatta tranquillamente anche se non sei un professionista del settore, dovrai solo avere tanta pazienza e dedicare del tempo alla visione di alcuni tutorial che spiegano velocemente come fare. D’altronde, se hai già acquistato la tua prima cassetta degli attrezzi, dovresti avere tutto l’occorrente di base: piccolo martello, un seghetto, chiodini e un po’ di carta gommata. Per il resto, dovrai acquistare in un negozio di bricolage i listelli di laminato, il telo in materiale isolante da mettere al di sotto e, eventualmente, un nuovo battiscopa per abbinarlo al nuovo pavimento. Tutto qui, non serve null’altro per questi bei pavimenti dall’elevata cifra estetica, economici e semplici da montare.

Ovviamente, dovrai effettuare dei tagli sui listelli, non puoi pensare di poterli posizionare così: quelli terminali di ogni riga o fila richiedono sempre di essere modellati per adattarsi alla stanza ma ti basta prendere correttamente le misure ed effettuare un taglio netto e deciso con il seghetto per completare l’opera. Ricorda che i listelli non devono essere né inchiodati né bloccati: a differenza del legno, infatti, questo sistema è autobloccante, sfrutta l’attrito tra il legno, il tappeto e la pressione sule pareti per restare in posizione. Ovviamente, dovrai avere l’accortezza di scegliere un senso e continuare con quello, senza cambiare, così come dovrai riuscire ad andare dritto. Se non avrai fretta, se riuscirai a tagliare bene i listelli e se, soprattutto, non ti lascerai prendere dallo sconforto, per fare questo lavoro non avrai bisogno di rivolgerti a nessun professionista. Potrai risparmiare in casa con il fai da te almeno la metà di quello che spenderesti rivolgendoti a un posatore di mestiere o a un falegname.

Vedi anche  Risparmiare Acqua

Altre idee per risparmiare in casa con il fai da te

Queste sono solo alcune idee sul come risparmiare in casa fai da te, ma i modi sono davvero tanti e non riguardano necessariamente solo i piccoli lavori di riparazione ma ci possono essere tante cose interessanti che possono aiutare a risparmiare un po’ di soldi che possono essere destinati ad altro. Per esempio, è possibile realizzare una bella libreria senza doverne per forza acquistare una. Il costo di una libreria solida e robusta si aggira sempre oltre i 100 euro, spesso il suo costo è molto superiore, ma con il fai da te si può realizzare qualcosa di carino, unico e originale spendendo molto meno. Bastano, per esempio, delle mensole, del cavo d’acciaio e dei bulloni di blocco per realizzare una splendida libreria sospesa a parete delle dimensioni desiderate.

Oppure, se ti sei stancato del divano che c’è nel salotto ma non vuoi cambiarlo perché al momento non puoi acquistare quello desideri, puoi sempre rivestire quello vecchio: è una soluzione di compromesso per avere un divano nuovo senza acquistarlo e, contemporaneamente, dare nuova linfa alla stanza. Basta scegliere la stoffa che preferisci in qualsiasi negozio di scampoli o di stoffe: ci sono infinite fantasie tra cui trovare quella più attraente, così come ci sono infinite tipologie di tessuti diversi che possono essere acquistati per rivestire il divano. Armati di ago e filo e inizia a cucire, prendi bene le misure e rivesti ogni parte: se avrai pazienza e fantasia ti uscirà un lavoro talmente ben fatto che, quasi quasi, non vorrai più nemmeno cambiarlo con uno nuovo di zecca!

Vedi anche  Risparmiare Ottenendo Pile Gratis

Cosa aspetti? Acquista la tua prima cassetta degli attrezzi e inizia a far correre la fantasia: le idee per risparmiare in casa con il fai da te sono davvero tantissime, l’importante è avere la voglia di fare e la volontà di imparare, per il resto non ci sono limiti alla creatività!

Summary
Come si Risparmia con il fai da te in casa?
Article Name
Come si Risparmia con il fai da te in casa?
Description
Risparmia con il fai da te in casa e scopri come fare riparazioni domestiche senza l'aiuto di un esperto. Risparmia denaro per la mano d'opera professionale.
Author
Publisher Name
Redazione Risparmiare.Info
Publisher Logo