Come Risparmiare con la Ricostruzione Unghie

Si può risparmiare diventando Nail Artist?

La risposta è si! L’estetica, ed in particolare la ricostruzione unghie, è un’attività che negli ultimi anni è diventata una delle più redditizie ma contemporaneamente anche uno dei servizi di cura e benessere della persona più costosi di tutti.

 

glitter viola rosa acrilico - Come Risparmiare con la Ricostruzione Unghie
Ricostruzione Unghie

Come risparmiare?

È semplicissimo, ti basterà diventare tu stesso un onicotecnico senza dover affidarti a qualcuno e pagarlo per il servizio!
Una quantità notevole di persone scelgono di trasformare la loro passione per la Nail Art in lavoro, frequentando corsi ed accademie specifiche.
Risparmiare soldi con la ricostruzione unghie, o con il gel, è quindi possibile, ma dovrete seguire alcuni specifici passaggi per diventare Nail Artist.

 

Vediamo insieme i passaggi necessari e gli ostacoli da superare:

Il primo passo da fare è cercare un buon corso formativo nella tua zona; un corso per essere certificato dovrà essere frequentato per almeno 200 ore.

 

Sei di Roma? Noi di Risparmiare ti consigliamo questo corso, clicca qui e prenota subito!

In Italia l’onicotecnico non viene riconosciuta come professione ufficiale e l’unica regione in cui la figura viene certificata e tutelata è il Lazio.
Dopo aver trovato il corso per la ricostruzione unghie che sembra fare per te, iscriviti e prenota subito l’inizio della formazione.

Vedi anche  Come risparmiare con le extension ciglia?

 

Non sai da dove iniziare? Non possiedi i materiali adatti?

Non preoccuparti! Durante il corso formativo verrai seguito a dovere e dotato di un completo kit per le unghie, così da poter apprendere il più possibile risparmiando tempo e soldi per la ricerca e l’acquisto (spesso errato) di materiali.

 

Ricorda: Affidati sempre al Nail Artist che gestisce il tuo corso per l’acquisto dei materiali, lasciati consigliare e risparmia su acquisti sbagliati o superflui!

 

Altri modi per risparmiare con la Ricostruzione Unghie

Una volta diventato un onicotecnico certificato potrai scegliere se:
Aprire una tua attività;
Appoggiarti ad un centro estetico già esistente;
Lavorare da casa.

Queste soluzioni sono tutte ottimali, ma indubbiamente lavorare da casa e collaborare presso un centro estetico altrui sono le due soluzioni più convenienti che portano ad un enorme risparmio.

Aprire un negozio nostro comporta notevoli spese, come quelle d’affitto o di acquisto delle mura del locale, di acquisto di kit e materiali ecc.

Quindi perché non ridurre le spese lavorando in un negozio già attrezzato o da casa eliminando le spese di affitto?

In questi due casi il risparmio sarà di spessore e tutto quello che guadagnerete sarà un bonus!

I corsi non si concludono una volta finita la formazione, poiché ne esistono anche tantissimi di aggiornamento da frequentare costantemente per rimanere sempre aggiornati sulle novità di tecniche e materiali.

 

Spendi molti soldi per la ricostruzione unghie ma non sai stare senza manicure fatta?
Clicca qui, diventa tu stesso un Nail Artist e pensaci tu!