Risparmiare sulla Carta di Credito

Vi siete mai chiesti se sia possibile risparmiare sulle carte di credito?

Forse molti di voi non erano neanche a conoscenza del fatto che il più usato strumento di pagamento elettronico ha dei costi annui di mantenimento che ricadono sul proprietario.

carte di credito 300x225 - Risparmiare sulla Carta di Credito

Esistono 3 principali tipi di Carte di Credito:

1. Carta di credito “a saldo”;

2. Carta di credito rateale;

3. Carta di credito “co-branded”.

Costi Carte di Credito

I primi costi che vengono affrontati sono il canone annuo, variabile ogni anno, e i costi di apertura o di emissione, che, come si intuisce dal nome, vengono sostenuti per consentire l’attivazione della carta di credito.

Altri pagamenti previsti sono quelli dell’imposta di bollo, delle comunicazioni e degli estratti conti e proprio su questi si ha la possibilità di risparmiare.

Come risparmiare?

Attenzione: Se richiedi l’estratto online avrai un risparmio del 100% su i costi di comunicazioni ed estratto conto che verranno automaticamente azzerati!

Un ulteriore risparmio si ottiene grazie all’accurata scelta della Carta di Credito che andremo ad utilizzare; in base a quale carta decideremo di prendere non avremo l’onere di adempiere a determinate spese legate al mantenimento (delle carte di credito) poiché non tutte hanno i stessi costi da sostenere.

Di seguito alcuni esempi:

– le carte per i giovani sotto una determinata età (Es. Under 27);

– le carte legate ad una qualche offerta speciale proposta da alcune banche;

– le carte rilasciate dalle banche online;

– le carte proposte dalle banche che hanno accordi con la tua azienda.

Vedi anche  Risparmia con il POS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *