Risparmiare con Passaggio Proprietà Moto in Comune

Passaggio Proprietà Moto in Comune: Come si Risparmia?

Siete intenzionati a comprare o vendere un motociclo e volete affrontare il Passaggio di Proprietà ciclomotore senza passare tramite costose agenzie di pratiche auto? Con il passaggio proprietà moto in comune potrete risparmiare almeno 100 euro!

Cosa ti serve?

  • il documento d’identità ed il codice fiscale del venditore e dell’acquirente;
  • i llibretto di circolazione e C.d.P. (Certificato di Proprietà) del mezzo;
  • una marca da bollo da €.16,00 (si trova in qualsiasi tabaccheria).

 

Passaggio Proprieta Moto in Comune

Come funziona

L’intera operazione è particolarmente facile e viene svolta in 2 soli passaggi: prima di tutto il venditore compila un atto di vendita con firma autentica, e lo consegna nelle mani dell’acquirente insieme al certificato di proprietà ed al libretto di circolazione.

L’acquirente ha 60 giorni di tempo per recarsi presso gli uffici del PRA e registrare il veicolo a suo nome.


Le parti:

Il Venditore

Sulla parte posteriore del certificato di proprietà c’è un modulo prestampato appositamente ideato per l’atto di vendita, che andrà compilato con i dati di chi acquista.
Una volta riempiti tutti i campi sarà necessario autenticare la firma del venditore, e proprio per questa ragione non è consigliabile firmare prima.
La modalità più facile per risparmiare con il passaggio proprieta pra è quello di recarsi in comune, allo sportello aperto al pubblico dell’ufficio anagrafe, con un documento d’identità valido, il certificato di proprietà compilato, e la marca da bollo da €.16,00.

Vedi anche  Come Risparmiare con ShinyStat

L’acquirente

Chi acquista dovrà recarsi negli uffici ACI con servizi PRA, rigorosamente munito di un documento di identità e di una cartella contenente ogni foglio che vi è stato in precedenza consegnato dal venditore.

 

Attenzione: l’ACI è un’agenzia come le altre ed in quanto tale chiede commissioni; per questa ragione, non si può effettuare l’operazione in qualsiasi sportello ACI.

 

Se siete intenzionati a risparmiare quanto più possibile, evitando di pagare le tasse obbligatorie per legge riguardanti il passaggio di proprietà moto, dovrete rivolgervi agli uffici ACI con servizi PRA sopracitati.

Quanto costa?

Ci sono dei costi fissi che vengono sommati all’Imposta Provinciale di Trascrizione, direttamente proporzionale al tipo di mezzo in questione, alla potenza in Kw (oppure alla portata, nel caso degli autocarri), e alla provincia di residenza dell’acquirente.

 

I costi fissi sono:

  • Imposta di bollo per l’atto di vendita: € 16,00.
  • Emolumenti ACI: € 27,00.
  • Imposta di bollo per registrazione al PRA: € 32,00 (se si utilizza il CdP come nota di presentazione) o €48,00.
  • Diritti DTT: € 9,00
  • Imposta di bollo per aggiornamento Carta di Circolazione: € 16,00

Potrebbe interessarti: Come risparmiare sull’automobile.

Summary
Come Risparmiare con il Passaggio Proprietà Moto in Comune
Article Name
Come Risparmiare con il Passaggio Proprietà Moto in Comune
Description
Passaggio Proprietà Moto in Comune: Scopri come risparmiare quanto più possibile effettuando il passaggio di proprietà da venditore a acquirente in comune!
Author
Publisher Name
Risparmiare.Info
Publisher Logo
Tags: passaggio di proprietà ciclomotorepassaggio di proprietà scooterPassaggio Proprieta Pra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *