Il Bicarbonato Multiusi

Il Bicarbonato Multiusi

Saper risparmiare in casa permette di avere a disposizione un budget da spendere per se stessi e inoltre con qualche accorgimento si aiuta l’ambiente con prodotti che non lasciano residui chimici.

Un elemento irrinunciabile del nostro carrello è il Bicarbonato.

Questo composto alcalino (formato cioè da un pH basico) contrasta efficacemente la formazione di muffe e funghi, di cattivi odori, di calcare e ha un potere disinfettante sulle superfici. E’ la sua pasta di cristalli che azionata meccanicamente sfrega i residui riportando laddove necessario dei miglioramenti. Inoltre essendo una sostanza di origine minerale e solubile rispetta completamente l’ambiente.

Gli unici due materiali che vanno tenuti lontani dal contatto con il bicarbonato sono lana e seta che essendo sensibili agli alcali devono essere trattata con detersivi appositi.

Una confezione di Bicarbonato ha un costo di circa 1.40 e in alcuni casi lo si trova in offerta a 0,68 centesimi.

Ma con una sola confezione si possono fare moltissime cose. Ve li riportiamo di seguito.

flour powder wheat jar 300x200 - Il Bicarbonato Multiusi

Detersivo-piatti (flacone da 1 litro)

Oltre a due cucchiaini di bicarbonato aggiungere 2/6 di sapone liquido, acqua fino al riempimento del flacone, 30/35 gocce di olio essenziale Tea tree oil (meglio se al limone per le sue proprietà disinfettanti che aromatiche).

Soluzione Anti-calcare per il water.

Basta irrorare lo scopino con una dose abbondante di bicarbonato e strofinare le pareti interne del water fino a sotto il bordo del vaso dove si annidano i batteri per attivare l’azione pulente e disinfettante. Lasciando agire tutta la notte si ha la possibilità di permettere al bicarbonato di arrivare ovunque energicamente restituire un effetto sbiancante alla ceramica.

air bubbles 1446661  340 300x169 - Il Bicarbonato Multiusi

Pulizia spazzolino/denti/dentiere

Lo spazzolino è un portatore di batteri (fino anche a dieci milioni) se non lo si pulisce. Per questo un cucchiaino di bicarbonato sciolto in acqua calda con l’aggiunta di qualche goccia di limone (a scelta) è un ottimo deterrente per la formazione di ulteriori microbi. Lasciare lo spazzolino in ammollo tutta la notte (semmai nello stesso bicchiere in cui lo riponi in modo da sterilizzare anche quello).

Lo stesso vale per le dentiere. Lasciare immersa la dentiera in una tazza di acqua calda e 2 cucchiaini di Bicarbonato è la soluzione più efficace per eliminare i batteri e mantenere la smaltatura bianca. Il mattino dopo si può ultimare la pulizia con l’aiuto di uno spazzolino e di acqua corrente.

Invece con un cucchiaino di bicarbonato sciolto in un bicchiere d’acqua si sostituisce l’azione di un normale colluttorio: si possono dunque fare degli schiacqui che restituiscono freschezza alla bocca e ai denti.

Neutralizza i cattivi odori e evita la formazione di umidità e muffe.

Nel primo caso basta riempire un sacchetto microforato (anche quello che si usa per i confetti) con un cucchiaio di bicarbonato e introdurlo nella cesta dei panni sporchi. Non copre gli odori ma evita che si formino e quando i panni vengono lavati. Il detersivo utilizzato sarà potenziato dall’azione pregressa effettuata dal sacchetto.

Rinforzo per il detersivo (lavaggio a mano o in lavatrice)

Basta aggiungere un cucchiaio di bicarbonato in vaschetta o nella bacinella durante il ciclo di risciacquo per avere un risultato ottimale che riguarda la pulizia ma anche la freschezza.

Elimina l’odore delle sigarette

Nel rientrare da una cena a casa di amici senti che ciò che indossavi ha assorbito in modo nauseante l’odore del fumo? Prima di metterli in lavatrice immergi i panni in una bacinella di acqua con un cucchiaio di bicarbonato almeno per 15 minuti. Ritroveranno la loro freschezza.

Via il calcare dal box doccia.

Sia per il box ma anche per i sanitari la regola è una: formare un simil-impasto composto da 3 parti di bicabonato e 1 di acqua che deve poi essere sparso sfregando sulle superfici e quindi risciacquato. Una sorta di scrub.

Toccasana per la lavatrice.

Una volta al mese è opportuno, per evitare di rovinare la lavatrice e quindi sottoporla a continui interventi di riparazione, procedere con un lavaggio a vuoto inserendo nella vaschetta solo Mezza Tazza di bicarbonato.

 

Vedi anche  Risparmiare con stile, il tuo kit facile

cocktail drink glass alcohol 37925 1 300x200 - Il Bicarbonato Multiusi

TUTTO IN UNO.

Diciamo che con circa 13 cucchiani di bicarbonato avete sostituito: il detersivo piatti, un antibatterico, il colluttorio, l’anticalcare per water e box doccia, un refresh per cattivi odori, un anti muffa, un rinforzo per il detersivo, uno sbiancante, un’azione preventiva per la cura della lavatrice.

Non solo. Se si pensa che il bicarbonato è utilizzato per fare maschere per il viso, per pediluvi rinfrescanti, per far crescere gli impasti al posto del lievito e anche per la digestione, non si può non notare che con 1,40 diciamo ogni 15/20 giorni si risolvono molte cose e si risparmia in modo eccezionale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *