Risparmiare in Casa

In tempi di crisi, si sa, ciò che non si può assolutamente tagliare è la spesa per casa. Ed appunto la crisi rende attualissimo e importantissimo il tema del “risparmio casa” in senso molto ampio! Il carattere ampio viene dal fatto che oggi si è disposti a rinunciare a sempre meno cose. Anche il paniere istat ormai è un carrello della spesa più che un paniere! Un tempo appunto i generi alimentari necessari ad una famiglia potevano essere trasportati in un paniere, oggi ci vuole il cofano di una station wagon, anzi di un SUV J!

Tutto cresce anche in tempi di decrescita, è la società del consumismo che lo impone anche in tempi di crisi, tanto ci stanno le finanziarie e le “offerte”!

Qui ci limiteremo a fare una carrellata di metodi di risparmio raggiungibili/utilizzabili da tutti e in semplicità, lasciando approfondimenti più di “nicchia” (tipo i GAS, gruppi acquisto solidale) ad altre “puntate”.

Il fantastico mondo del volantino!

Come dicevamo, oggi non si rinuncia a nulla! Non si capisce bene se sia una conseguenza delle numerose offerte da cui siamo bombardati, che ci danno l’illusione che tutto costi poco, o della facilità con cui i prodotti si intrufolano nei nostri desideri grazie alla pubblicità.

Ciò che coniuga alla perfezione le due cose è il fantastico “volantino”!

Quello stampato a colori che troviamo nella buca delle lettere che ci fa arrivare in casa il risparmio.

Fior di sarcasmo, posto che vogliamo sempre più, il volantino non è uno strumento demoniaco che ci invoglia a comprare; almeno non più ormai! E’ un vero e proprio strumento di risparmio.

Vedi anche  Risparmiare Sulle Bollette

Lo si attende a volte per settimane quello giusto, sperando di trovarci sopra quel prodotto che volevamo comprare e per il quale aspettavamo lo sconto giusto! Io personalmente mi definisco un “ladro di volantini” perché li raccatto anche dalle buche pubblicitarie di altri palazzi. E’ senza dubbio il miglior modo per risparmiare, sia per la spesa alimentare che per qualsivoglia necessità della casa! Batte persino internet, a volte anche l’usato! Gli esercizi commerciali di nuova apertura ormai abitualmente si annunciano con un volantino zeppo di offerte irripetibili, dovendo addirittura “limitare” il numero di pezzi acquistabili per singolo utente e prodotto!

Insomma, il volantino è il miglior alleato del risparmiatore! Ce ne sono di ogni tipo: il volantino per la spesa alimentare, il volantino della spesa per la casa (per le pulizie intendo), quello degli elettrodomestici, quello dell’high tech, le offerte sui mobili, il volantino sul bricolage, quello sull’abbigliamento, i volantini misti dove trovate di tutto e sono quelli dei centri commerciali!

Sia chiaro, è un fenomeno tutto italiano oggi! Nel resto d’Europa ormai si fa la spesa da casa. Un po’ come la Smart che si vende solo in Italia mentre in Europa si prende la metro (cfr. Volantino Vs Internet). Qui in Italia il volantino tira così tanto che si sono inventati il volantino 2.0, cioè quello in pdf che ti arriva sulla mail, o che sfogli sullo smartphone/tablet…

Internet è un “luogo” in cui si risparmia, ma non può competere con il volantino delle offerte, tanto che sono nati alcuni siti che raccolgono i maggiori volantini della nostra zona o quelli a carattere nazionale. Ovviamente quando non troviamo il volantino giusto, la seconda logica e più conveniente scelta è internet, che mantiene prezzi sensibilmente più bassi rispetto al mercato reale, e su cui vi preannunciamo un approfondimento. Ma per l’alimentare, il volantino, anche non sensazionalistico, vince sempre!

Vedi anche  Libri scolastici, acquista in anticipo

Il mercato rionale

Ma usciamo da casa e andiamo a vederle di persona le zucchine da comprare!

Il mercato rionale è una cosa a cui siamo tutti un po’ romanticamente legati! Fino a pochissimi anni fa i nostri nonni non consideravano certo l’opzione supermercato per la spesa alimentare. Al supermercato si andava solo per lo scatolame o il detersivo! La generazione dei nostri genitori invece ha fatto largo uso dei supermercati, ma da un po’ di tempo a questa parte si sta ritornando difronte alle bancarelle a contrattare col mercataro come dicono qua a Roma. Complice forse anche una maggiore attenzione alla qualità che il bio e tutti questi programmi di cucina hanno recato con loro. A volte la TV serve anche a farci ricordare che siamo Italiani e non americani e ci piace mangiar bene, godendo anche della dimensione umana che il mercato ci da, oltre a qualità e risparmio!

Il negoziante sotto casa

Se non volete prendere la macchina per andare a fare la spesa e dunque risparmiare carburante, il negozio sotto casa può essere una valida alternativa. Facendo però attenzione!

La cura che bisogna avere è di non comprare tutto ciò che ci serve in un unico esercizio commerciale. Comprare la frutta nel piccolo esercizio che vende un po’ di tutto, oltre a farci acquistare con poca scelta e forse poca qualità, ci farà spendere di più! Il consiglio è di “investire” in un buon carrellino per la spesa ed andare in giro per il quartiere come si faceva una volta. In moltissime città è ancora possibile farlo. Dunque il pane dal fornaio, la frutta dal fruttivendolo, la pasta nel supermarket, e così via! E siamo sicuri che girando per il quartiere instaurerete anche quei rapporti cliente abituale-negoziante che magari vi faranno ottenere anche uno sconto ogni tanto!

Vedi anche  Come Risparmiare con il Depuratore Acqua

Il Discount

Il discount in Italia ha faticato non poco a prendere piede, ma ormai è la prima scelta di molti!

A dire il vero, rispetto al resto d’Europa i discounts qui da noi sono di maggiore qualità. Forse proprio perché hanno voluto conquistare l’italiano sul suo terreno, la qualità appunto! Va da se che sono anche più cari, ma non avvicinano mai gli esercizi che vendono solo prodotti di marca!

La presenza però di grandi multinazionali nel ramo discount ha fatto si che arrivassero in italia colossi tedeschi, americani e inglesi che hanno portato prodotti molto buoni a prezzi veramente contenuti. Dunque è oggi possibile fare un’ottima spesa a prezzi da risparmio.

Il mega centro commerciale

Diciamocelo, lo critichiamo sempre ma alla fine ci andiamo!

Qui possiamo trovare di tutto. Dall’alimentare (spesso sono sede di grandi catene di distribuzione, maggiori “emanatori” dei su citati volantini) agli elettrodomestici e passando per l’high tech, intervallando a volte con il bricolage (anche qui grandi catene di distributori) e dando un’occhiata a quel fantastico mondo del risparmio casa che è ikea (da qui poi non si esce mai a mani vuote, troviamo sempre qualcosa che ci serve o che crediamo ci serva)!

Abbiamo fatto una rapida carrellata di ciò che è il mondo del risparmio per la casa…mancano le utenze, per le quali vi rimandiamo ad un approfondimento prossimamente!

Summary
Come Risparmiare in Casa
Article Name
Come Risparmiare in Casa
Description
Tecniche e tattiche per risparmiare in casa. Risparmio in casa dalla A alla Z.
Author
Publisher Name
redazione risparmiare.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *