Risparmiare sul matrimonio

Per sposarsi non si deve necessariamente spendere una fortuna. Se è vero che i costi del grande giorno toccano cifre da capogiro, comprese tra i 25.000 e i 30.000 euro o anche di più, è anche vero che rendere ancora più speciale il giorno delle nozze senza dover dissipare un patrimonio si può. Come? Svolgendo con cura i preparativi, confrontando attentamente le varie possibilità e optando per le soluzioni alternative che si possono scegliere per il giorno del “sì”, personalizzando la nozione di matrimonio e rendendo questa giornata ancora più unica e non stereotipata.

Si può rispettare la tradizione senza rinunciare a cerimonia, abito, partecipazioni e festeggiamenti, semplicemente valutando la varietà di offerte e i piccoli accorgimenti che vi permettono di risparmiare sul matrimonio, senza rinunciare alla magia di questo giorno!

Risparmiare sul buffet di matrimonio 300x200 - Risparmiare sul matrimonio

Risparmiare sulle partecipazioni del matrimonio

Per comunicare ad amici e parenti la data del matrimonio, si usano le partecipazioni, biglietti che riportano data, luogo e orario della cerimonia, nonché i nomi degli sposi. Chi riceve la partecipazione, è invitato a “partecipare”, appunto, alla cerimonia (ma non al banchetto!).

Ciò che determina il costo del biglietto è il materiale su cui viene stampato, ma poiché quello che davvero conta è il messaggio, si può puntare sulla grafica e sulla composizione del testo, risparmiando invece sulla carta: il cartoncino costa meno della carta di riso o di altri tipi di carta elaborata. Inoltre, è possibile scaricare dagli appositi siti web dei modelli per le partecipazioni da personalizzare: stampando da voi riuscirete a risparmiare ancora di più. Chi è dotato di notevole senso artistico, può realizzare le partecipazioni completamente a mano, magari dipingendo i cartoncini dopo averli preformati, se il numero degli invitati non è eccessivo.

Vedi anche  Risparmiare Traffico Dati

Chi invece è appassionato di tecnologia, può creare delle partecipazioni online da spedire per e-mail agli invitati. Una soluzione sicuramente al passo con i tempi! Per essere sicuri di raggiungere anche gli invitati meno “tecnologici”, stampate le partecipazioni cartacee solo per gli invitati che non hanno la posta elettronica.. o che non vi accedono molto spesso!

Le partecipazioni, in questo modo, oltre a essere più economiche esprimeranno anche la vostra personalità!

Risparmiare sui fiori per il matrimonio

Se amate i fiori e volete realizzare le classiche decorazioni floreali in chiesa, prendete in considerazione le piante: spenderete di meno scegliendole e otterrete lo stesso un effetto decorativo di impatto. I vostri fiori preferiti, se particolarmente costosi, riservateli per il bouquet e, se desiderate in ogni caso adornare la sala del ricevimento con petali e boccioli, scegliete i fiori di stagione, o quelli di campo. Osservate bene gli spazi prima di procedere all’acquisto: avere una visione d’insieme vi aiuterà a decidere come posizionare meglio le decorazioni floreali, e anche a non esagerare con le ordinazioni.

Risparmiare sul ricevimento del matrimonio

Finalmente il “sì” è stato pronunciato ed è arrivato il momento di festeggiare con tutti gli amici e i parenti al ricevimento. Questa è una delle voci che incide maggiormente sul costo dell’organizzazione, ma esistono vari modi per non rischiare di spendere una fortuna. Inoltre, organizzando il ricevimento in maniera alternativa, offrirete ai vostri ospiti una festa indimenticabile, lontana dagli stereotipi del classico pranzo di matrimonio!

Scegliete con cura gli invitati, ricordando che non necessariamente tutti gli invitati alla cerimonia dovranno seguirvi anche al ricevimento. Una volta stabilito il numero degli invitati, potete decidere di organizzare un pic-nic all’aperto, risparmiando così molto sulla location. Per dare il benvenuto agli ospiti potete anche optare per un aperitivo, invece del buffet, sempre in uno spazio all’aperto. In questo modo potrete limitare il numero delle portate e riservare la maggior parte del budget per scegliere un menu di qualità per la cena. Sì, perché organizzare una cena, invece del classico pranzo, avrà costi più ridotti, oltre a offrirvi un’atmosfera più romantica. Per risparmiare sul ristorante il giorno del matrimonio, scegliete un menu di carne, abbinando una portata vegetariana ( anche in questo caso, scegliete verdure di stagione). I prodotti locali e di stagione costano sempre meno, e sono più freschi. Assaggiate il vino della casa, se vi piace è fatta! Risparmierete molto rispetto ai vini in bottiglia.

Vedi anche  Risparmiare con Passaggio Proprietà Moto in Comune

Scegliete tavoli più grandi e decorateli con fiori e candele, al posto dei classici e costosi centro-tavola.

Per la location, un agriturismo sarà più economico e più scenografico, inoltre, tra una portata e l’altra gli ospiti potranno uscire dalla sala e passeggiare in uno spazio aperto! Scegliendo un agriturismo abbatterete anche gli alti costi dei ristoranti cittadini e offrirete ai vostri ospiti un ricevimento in cui non ci sarà la possibilità di annoiarsi!

Risparmiare sulle bomboniere del matrimonio

Si avvicina il momento di salutare gli invitati e lasciare loro un ricordo della bellissima giornata: le classiche bomboniere, però, possono rivelarsi molto costose e allora perché non acquistarle direttamente dal produttore? In questo modo abbatterete tutti i costi aggiuntivi. Potete cercare le bomboniere sfruttando l’e-commerce e le molteplici offerte a vostra disposizione: classiche, realizzate a mano, alternative, ordinando le bomboniere online risparmierete e riceverete le bomboniere direttamente a casa. Un’altra soluzione è il fai da te: acquistate all’ingrosso il materiale per realizzare da voi le bomboniere, in questo modo potrete creare un oggetto completamente corrispondente ai vostri desideri, ma dovete avere una buona manualità, tanta pazienza e prestare attenzione ai costi: confrontate sempre prima i costi dei materiali e iniziate a lavorare con molto anticipo!

Risparmiare sul matrimonio

Nel giorno del matrimonio ci saranno molte attività che non potrete gestire autonomamente, come realizzare il trucco, occuparvi della “colonna sonora” del grande giorno, scattare le vostre fotografie… In questi casi potete chiedere aiuto ai vostri amici più dotati artisticamente, coinvolgendoli nell’organizzazione della festa, oppure rivolgervi alle scuole: gli studenti di musica, fotografia, estetica chiederanno un compenso più basso rispetto a dei professionisti, ma saranno più preparati degli invitati nel realizzare i servizi per il vostro matrimonio!

Vedi anche  Come Risparmiare con ShinyStat

Se inizierete a concentrarvi sui preparativi in tempo, avrete la possibilità di confrontare più opzioni e anche il modo di approfittare di eventuali offerte, che soprattutto il mondo del web, sono a vostra disposizione, per arrivare al giorno delle nozze con un’organizzazione da wedding planner!

Summary
Article Name
Risparmiare sul Matrimonio Sulle Partecipazioni Sulle Bomboniere e sui Fiori
Description
Scopri come Risparmiare soldi sul Matrimonio Sulle Partecipazioni, sulle Bomboniere e sui Fiori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *